Rispondi a:

Inviato da avatar VICTOR POPPI il 24-07-2019 alle 22:21

Riporto un estratto pubblicato da “Bergamo News”, redazionale del 24/7/2019 – h 18:29
Mario Mazzoleni, già presidente di Confindustria Bergamo e di Assolombarda, ricorda il Cavalier Giampiero Pesenti, presidente onorario di Italmobiliare e per anni di Italcementi, scomparso all'età di 88 anni.
Mazzoleni: “Pesenti? Un capitano d’industria di grande umanità e sensibilità”
Mazzoleni si prende un attimo di pausa ricordando quegli anni. Poi riprende. “Giampiero l’ho conosciuto bene e da vicino grazie alle vacanze a Punta Ala, una località che Italcementi prese e lanciò a tutti gli effetti nelle mete del bel turismo. Era un frequentatore abituale, ci siamo visti e frequentati per anni. E in quegli anni ho avuto modo di scoprire e conoscere un uomo completamente diverso dall’immagine pubblica, dove appariva poco, era parco di parole e misurato nei gesti, sembrava – mi sia permesso di dirlo – una persona fredda. Ed invece, a Punta Ala, accanto all’adorabile moglie Franca, una donna meravigliosa, Giampiero si mostrava per la sua grande sensibilità e umanità. Era un amante della vela, un giorno mi portò con la sua barca fino all’isola del Giglio. Un vero sportivo, posso testimoniarlo perché l’ho visto volteggiare sul surf…”. La voce di Mazzoleni si riscalda in un sorriso ricordando quei momenti.

 

 

Accedi

Devi inserire Nome utente e Password per inviare un messaggio. Se non li hai Registrati