Materiale
Informativo
avatar

Alessandro Marzocchi

1 anno fa

Venerdi 13 settembre 2019 H 12.50

Il G20S 2019 è l'edizione 2019 del tavolo permanente delle 20 più importanti destinazioni balneari italiane; copio il testo del position paper, cioè l’introduzione al tavolo di discussione su Fiscalità locale.
In calce commenti e/o proposte sintetiche.
*§* *§* *§*

Fiscalità locale.
Analisi.
I vincoli dettati dall’esigenza di consolidamento dei conti pubblici, che nel corso della scorsa legislatura hanno richiesto un rafforzamento delle misure di coordinamento della finanza pubblica e di controllo delle decisioni di entrata e di spesa degli enti locali, hanno reso precario e incerto il quadro normativo della finanza locale rispetto a quanto prefigurato dalla legge delega n. 42 del 2009 sul federalismo fiscale; ciò in particolare per quanto concerne la fiscalità municipale, per la quale le frequenti modifiche della tassazione immobiliare hanno comportato una instabilità del sistema di finanziamento delle funzioni nonché dell’avvio delle perequazione fiscale delle risorse.
Strategia.
Coinvolgere le associazioni delle istituzioni per una profonda riforma del federalismo fiscale all’interno dei confronti aperti per l’autonomia regionale e rivedere i criteri perequativi in sede di conferenza, Stato, Città ed autonomie locali valutando due parametri:
a) considerare un abitante equivalente per ogni seconda casa
b) produzione dei rifiuti.
Proposte & Temi da affrontare al tavolo.
Fondo di Solidarietà Comunale: ridefinizione dei criteri perequativi;
Imposta di soggiorno;
Quota canone demaniale;
Bilancio 2020.
*§* *§* *§*
Commento, proposte.
Il documento invita gli enti locali ad agire verso istituzioni di livello ma gli enti locali devono dare maggiore e migliore attenzione ai proprietari di seconde case i quali garantiscono presenze ed inoltre contribuiscono in quantità significative alle entrate dei Comuni: non sono soltanto persone o beni da tassare, sono anche persone e famiglie da coinvolgere ed oggi il digitale offre molti mezzi, ma i Comuni pensano a loro per riscuoter tasse e non per ascoltare i loro bisogni e proposte.

Nessuna risposta inviata