Materiale
Informativo
avatar

Alessandro Marzocchi

3 mesi fa

venerdi 3 aprile 2020 H 20:40
Copio la relazione di Franceco Verrienti, Vicepresidente della nostra associazione, che stamattina ha partecipato alla videoconferenza Skype organizzata dal Comune allo scopo di " esaminare insieme l'attuale situazione e le prospettive per la prossima stagione estiva. "
*§*
Buona sera, invio questa relazione sulla videoconferenza di stamattina con il Comune.

E' iniziata poco dopo le 11 per terminare all'una, presenti in collegamento da  19 fino a 22 soggetti : oltre a Farnetani Canu e Lorenzini, i balneari, confcommercio, alberghi,ristoratori,proprietari di campeggi .
Farnetani ha esordito illustrando la situazione dei positivi al Covid 19 nel Comune, per poi passare alle prossime iniziative: dal G 20, alle iniziative sportive, agli interventi in favore di cittadini ed imprese inquadrandoli nell'ambito delle iniziative del governo.
Il Comune prevede vari tagli in tema fiscale: accorpamentodi IMU e Tasi, con pagamenti previsto al 16/6 ed al 16/12, prevede minore introito da finanziare con il ricorso a Mutui concessi da Cassa DeP, l'abbattimento della Tasi per via del minore quantitativo di rifiuti da parte delle attività ricettive.
Per il rilancio dell'economia: ai primi di Giugno riduzione della pressione fiscale su imprese e cittadini: COSAP, passi carrabili, parcheggi gratuiti (da vedere se solo per le prime due o tre ore o per tutta la giornata, (750.000 €) ai quali si aggiungeranno 800/900.000 € di minore introito dalle contravvenzioni alle auto, oltre ai 250.000 € di riduzione sulle occupazioni del suolo pubblico.
Richiesta di abbattimento della parte spettante allo Stato del gettito IMU.
Ritiene fondata l'ipotesi di poter allentare i divieti all'uscita ed alla circolazione verso fine Maggio, ma questo dipenderà dall'andamento della seconda fase del Covid.
Sono seguiti vari interventi, molti, con proposte che vanno dalla turnazione delle aperture di pubblici esercizi, bar, ristoranti, negozi durante tutta la stagione invernale per tentare di incentivare maggiori presenze da Ottobre ad Aprile.
Prolungare il servizio di navetta tra il centro e le periferie, almeno fino alle Rocchette per un periodo più lungo ed intervenire sul costo dei biglietti, aumentarne la durata dagli attuali 70/90 minuti a tutta o almeno gran parte della giornata. Oltre alla  richiesta di annullare la riscossione della tasse di soggiorno, delle tasse sulla pubblicità ed i canoni sulle occupazioni di suolo pubblico.
Arrivata l'una, scatta la fuga, rinviando ad una prossima video conferenza al altra data da fissare.
L'ambiente mi è sembrato collaborativo, nessuna contestazione, complice la ricorrenza del suo compleanno.
Un caro saluto e ... sursum corda!
Francesco
*§*
Mi sono piaciute freschezza e tempestività della relazione di Francesco, lo ringrazio molto a nome di tutti.
Ognuno conosce la situazione generale, possiamo sperare ma non ancora fare previsioni. 
Convinto sia meritato, un rigraziamento a chi - più presente di noi sul posto - ci ha aggiornato continuamente sulla situazione a Punta Ala.
A tutti, gli auguri più grandi e sinceri.

 

 

Nessuna risposta inviata