Archivi categoria: Uncategorized

Una domenica di ottobre a Punta Ala

Le previsioni non sono buone per domenica 11 ottobre ma, nonostante ciò, c’è un gran movimento a Punta Ala: da un lato ragazzi che partecipano al Campionati Italiano doppi 29 ER Trofeo M.O.V.M. Saverio Marotta, con il loro vociare, portano allegria e vitalità nel Marina solitamente sonnecchiante in questa stagione, dall’altro il concorso fotografico Giovanni Smorti diventato un importante appuntamento annuale, gruppi di subacquei e non, provenienti da tutta Italia, si danno battaglia a colpi di click.

Un altro gruppo di persone ha scelto di spostarsi nei boschi per una bella passeggiata micologica per capire l’importanza dei funghi per la vita della terra, il loro contributo al bosco, imparare a rispettarli e riconoscere i mangerecci. L’allegra brigata, all’ora di pranzo si sposta nella frazione di Tirli perché, osservare è bello ma mangiare anche!

Il tempo tiene, piove tutto intorno ma noi siamo salvi, altro che nuvola di Fantozzi………….

Si ritorna in porto.

I ragazzi della Società Canottiere Garda Salò si portano a casa il Trofeo Capitano di Corvetta M.O.C.M. Saverio Marotta .

Intorno è tutto grigio ma, all’improvviso, uno squarcio nel cielo ci regala il tramonto, magico, come sempre, a Punta Ala.

Lo spettacolo non finisce qui, c’è la proiezione delle foto che hanno partecipato al concorso, lo schermo s’illumina con immagino bellissime, vele colorate gonfie di vento, lo Sparviero, pesci e pescatori, tutti i colori e le atmosfere di questo posto che si susseguono e alla fine i vincitori. Le foto, a dire il vero sono tutte belle ma, come in tutti i concorsi, i giudici hanno l’ultima parola!

Previsioni del tempo per domenica 11 ottobre 2020, pioggia a partire dalle ore 06:00 e per tutto il giorno.

Ore 19, piccole gocce di pioggia, tuona sull’Elba, la domenica è salva e noi tutti felici di aver trascorso una bellissima giornata!

10 ottobre 2020 – Assemblea Straordinaria e Ordinaria

10 Ottobre 2020, ore 15.00 Assemblea Straordinaria in seconda conclusa alle 16. A seguire alle 16.02 Assemblea Ordinaria in seconda. Alcuni associati hanno votato on line dalle loro residenze. Le proposte portate al voto sono state deliberate. I presenti hanno approfondito le proposte in discussione ed anche altri soci hanno dato il loro contributo on line sulla piattaforma web. Il tutto covid compliance 😷. A seguire si è tenuta riunione di Consiglio Direttivo. Nei prossimi giorni verrà pubblicato sul sito il nuovo Statuto e inoltrata mail agli iscritti. In serata cena da Bernardo per i soci che sono potuti restare. (Vic Poppi)

Incontro con il Presidente della Provincia di Grosseto

Oggi a Grosseto si e’ svolto un incontro tra il nostro Presidente, alcuni consiglieri dell’associazione, il presidente delMarina e dello Yacht Club con alcuni rappresentanti delle categorie imprenditoriali di Punta Ala e il Presidente della Provincia Vivarelli Colonna. Il tema, come sapete, era il deposito delle firme raccolte quest’estate per richiedere l’ampliamento della SP 61 che collega Piano D’Alma a Punta Ala.Ricordiamo che l’iniziativa ha riscosso un grande successo, infatti il numero di “Puntalini” che hanno sottoscritto la petizione e’ andato oltre le attese.L’incontro si e’ svolto in un clima costruttivo e ci siamo dati appuntamento a breve per valutare, anche con il concorso del Comune di Castiglione, le modalità più opportune per la presentazione di un progetto che possa ottenere o dallo Stato Centrale, attraverso anche i fondi del “recovery fund”, o dalla Regione Toscana la finanziabilita’. Siamo fiduciosi, e ricordiamo agli iscritti che l’apertura di un dialogo costruttivo con le istituzioni e’ stato possibile grazie al fatto che la nostra associazione si e’ fatta catalizzatrice di un’istanza sentita da tutti ma che se non fosse stata portata avanti dalla nostra associazione, ed in particolare dal suo Presidente, sarebbe rimasta chissà per quanto altro tempo, tema di discussione dei “puntalini”, nelle sere d’estate.

SP 61: Aggiornamento in merito alla viabilità di accesso alla frazione di Punta Ala

(di Victor Poppi)

Come Associazione Comunità di Punta Ala abbiamo avuto frequenti scambi con l’amministrazione comunale sulla necessità di mettere mano alla pericolosissima strada di accesso alla nostra frazione: la SP 61, strada di competenza provinciale.

Il Sindaco in persona, Gian Carlo Farnetani, ci ha costantemente informato sulle richieste inoltrate dalla sua amministrazione alla Provincia, non solo sulla necessità di una manutenzione ordinaria, ma soprattutto sulla necessità di provvedere ad interventi straordinari per allargarne la sezione e metterla in sicurezza.

Per fare ciò occorre redigere e farsi autorizzare un progetto, indispensabile per chiedere i finanziamenti necessari alla successiva fase di messa a bando e realizzazione.

Dalla documentazione fornitaci dal Sindaco, la Provincia dimostra scarsa attenzione per Punta Ala e del contributo che la nostra frazione dà al turismo sulla costa maremmana.

Siamo stati autorizzati a rendere di pubblico dominio lo scambio epistolare protocollato che pubblichiamo di seguito.

Non occorrono ulteriori commenti, basta leggere.

In attesa dei lunghissimi tempi della burocrazia, ci permettiamo di suggerire alcuni provvedimenti:

  • Limiti di velocità differenziati fra periodo stagionale e fuori stagione ?
  • Oltre alla videosorveglianza all’incrocio di accesso ed all’inizio della competenza della frazione (al curvone della Vela), potrebbe essere utile aumentare le telecamere con verifica anche della velocità ?
  • Oltre al dissuasore all’altezza del bagno Quadrifoglio (coincide con inizio competenza comunale), chiedere di metterne altri nel tratto precedente (competenza provinciale) ed anche nel tratto interno alla frazione che conduce al Porto ?
  • Altre proposte ?

 Ora campo alla documentazione: 

Seguono le 3 foto della corrispondenza protocollata fra Comune di Castiglione della Pescaia e Provincia di Grosseto.

  • RICHIESTA DEL COMUNE DI CDP ALLA PROVINCIA DI GROSSETO PER SISTEMAZIONE SP 61:
  • RISPOSTA NEGATIVA DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AL COMUNE DI CDP 27/02/2020:
  • REPLICA DEL COMUNE DI CDP ALLA RISPOSTA NEGATIVA DELLA PROVINCIA DI GROSSETO:

prova







Autorizzo la pubblicazione del mio nominativo nell'elenco pubblico dei soci
No

I campi contrassegnati da un asterisco sono obbligatori